“A te non frega nulla di andare sulla luna, al massimo la bandiera la metti sulla paura”, è questa una delle citazioni chiave del testo che critica il modo in cui la società investe nei giovani d’oggi: non siamo numeri, non siamo matricole, siamo esseri umani con sogni, poche certezze ma tanta voglia di vivere.

Il sound della canzone è racchiuso nella presenza della fisarmonica che si fonda con un ritmo ipnotico, in cui fanno da padrone le percussioni.

Il singolo dal titolo "Dolce universitaria" uscito il 14 Maggio 2021 per Robin Hood Records, è stato prodotto da Alberto Dati ed è accompagnato da un videoclip realizzato da Giuseppe Rosato.

Nella canzone vi è un duplice significato: quello della protesta e quello del coraggio; infatti il singolo tratta anche il tema della “fuga dei cervelli” e di quanto questa piaga sociale si sia radicata nella nostra comunità. In contrapposizione alla critica vi è, però, la speranza: chi sei veramente e cosa vuoi essere? Qualunque sia la tua scelta hai il diritto (e forse anche il dovere) di percorrerla sino in fondo. La canzone è un inno al coraggio, in un momento storico in cui soprattutto le nuove generazioni respirano incertezza e paura. "Dedico questa canzone", afferma la cantautrice Mega, "alla mia generazione, ai miei amici, alla bellezza che ha la salita in un sogno".

Canzone nata tra le sonorità della musica balcanica e dell’elettro pop, è stata scritta dopo una conversazione tra amici il cui tema era ‘la vita universitaria’: gli esami, i coinquilini da vivere (e alle volte anche sopportare), i momenti di stenti e le gioie dei piccoli traguardi.

Dichiara Mega: "Non ho vissuto la vita universitaria a pieno, avendo frequentato il conservatorio da quando avevo 13 anni, ma ho sempre assaporato quelle sensazioni un po' da chi mi è vicino e un po' perché la musica è sempre stato il mio percorso, con prove, gioie e dolori. Avere 20 anni significa non sapere troppo cosa si è, ma cercare di tendere sempre a qualcosa che ci ricorda quello che siamo diventati e che diventeremo. L’università, nella canzone, è il simbolo di un percorso di vita diverso per chiunque, che dovrebbe essere vestito non di frenesia e competizione ma dalla voglia di superare i propri limiti, ognuno nel suo tempo, ognuno come vuole".

Melga - Dolce Universitaria - (Official Video): https://www.youtube.com/watch?v=ne7_wwmX7cU

Gisella Peana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Share This

Follow Us