La voce straordinaria della celebre cantante internazionale Noa, pseudonimo di Achinoam Nini, è conosciuta in tutto il mondo. Nel corso di oltre 30 anni di carriera ha collaborato con grandi artisti italiani e stranieri: Nicola Piovani, Pat Metheny, Gilberto Gil, Quincy Jones, solo per citarni alcuni. In occasione del lockdown per il Covid-19 Noa è stata scelta dal Ministero degli Esteri per diffondere nel mondo un messaggio video di promozione della cultura italiana assieme ad Andrea Bocelli, Renato Zero, Alberto Angela, Mezzotono, Tiziano Ferro, Massimo Ranieri, Mario Biondi, Gilberto Gil, Paolo Conte, Uto Ughi.

Le sue canzoni sono fortemente influenzate dall'ambiente israeliano, i suoi dolori (la guerra, il terrorismo) e le speranze. 

Nata a Tel Aviv da una famiglia di ebrei yemeniti costretti a fuggire dal loro paese a causa dell'ostilità seguente alla proclamazione dello stato d'Israele, a due anni si trasferisce con la famiglia a New York, dove il padre, docente universitario, aveva ottenuto un incarico. All'età di 17 anni decide di fare ritorno in Israele, dove presta servizio militare obbligatorio per due anni. In Israele conosce il medico pediatra Asher Barak, da lei soprannominato "angelo dallo stetoscopio rosa", che in seguito sposerà. Dal matrimonio nascono tre figli: Ayehli, Enea e Yum. Al 1991 risale il suo debutto come cantante. Noa diviene celebre anche all'estero per i concerti dal vivo e tournée, in coppia col chitarrista Gil Dor. Tantissimi i riconoscimenti ricevuti: Premio Artista per la Pace, Premio della Critica del Festival della canzone italiana "Mia Martini" al Festival di Sanremo 2006, Premio Pace e Libertà istituito dal Comune di Crotone, Premio Tenco, Premio Maria Carta, Premio di "Fatti di Musica", rassegna del miglior live d'autore (Santuario di San Francesco da Paola), Premio "Horcynus Orca" per il suo impegno nella promozione del dialogo fra Israele e paesi arabi e nel riconoscimento dei diritti delle donne in Medioriente, Premio "Taobuk Award", assegnato da Taobuk per il suo impegno per la pace nel mondo, Premio "Un Ponte tra le Stelle" per l'impegno a favore dei Diritti Umani di "Fatti di Musica Festival" a Cosenza. 

Il 30 aprile 2021 uscirà il suo nuovo Album "Afterallogy": un titolo che evoca il tempo di riflessione provocato dall'isolamento a cui ci ha sottoposto questo delicato momento storico, un'epoca di transizione che ci invita a guardare indietro per cercare il senso del nostro presente. Saranno ripercorsi nell'intero progetto discografico i più grandi classici del jazz, dalla musica afroamericana a Broadway.

In occasione del suo ultimo lavoro le ho fatto alcune domande: 

Dopo il successo di “Letters to Bach”, adesso ritorna con un nuovo album interamente composto da standard jazz, intitolato “Afterallogy”, oltre alla musica classica e al jazz, quali altri generi musicali ama? After the international success of “Letters To Bach”, now you are back with a new jazz album, entirely composed of jazz standards entitled "Afterallogy", besides classical music and jazz, what other musical genres do you love?

"Non penso in termini di genere, preferisco percepire la musica come musica e relazionarmi a ogni artista, o composizione, separatamente, giudicandola dalla sua qualità, innovazione, impatto emotivo, ecc ... indipendentemente dal genere". "I do not think in terms of genre, I prefer to perceive music as music, and relate to every artist, or composition, separately, judging it by its quality, innovation, emotional impact, etc…regardless of genre". 

Dove nasce il suo amore per la musica e il canto? Where does your love for music and singing come from?

"Ho iniziato molto giovane ... cantando, componendo, suonando il piano, ballando, recitando ... disegnando ... sono sempre stata immersa nell'arte. Mio padre e mia madre cantano entrambi magnificamente ma non professionalmente". "I started at a very young age…singing, composing, playing piano, dancing, acting…drawing…I was always immersed in art. My father and mother both sing beautifully but not professionally".

Ha alle spalle oltre trent’anni di carriera, a che età ha iniziato a cantare? You have over thirty years of career behind you, at what age did you start singing?

"All'età di 3 anni, poi coro da 6 anni. Posso dire da tutta la mia vita". "Age 3, then choir form age 6. It’s a lifetime…".

Nel suo nuovo Album “Afterallogy” ha scelto il jazz per comunicare un messaggio universale: l'Amore. Dostoevskij diceva: ”La bellezza salverà il mondo”, ma non è forse l’amore la forza motrice che ci salva da tutto? In your new album "Afterallogy" you chose jazz as a means to communicate a universal message: Love. Dostoevskij said: "Beauty will save the world", but isn't love the driving force that saves us from everything?

"L'amore è sicuramente un sistema operativo migliore dell'odio, della paura e di altre emozioni negative. L'amore è uno stato d'animo, un modo illuminato, generoso, sensibile e gentile di camminare nella vita". "Love is definitely a better operating system than hate, fear, and other negative emotions. Love is a state of mind, an illuminated, generous, sensitive, kind way of walking through life".

La musica allieta la nostra psiche, in questo periodo difficile in cui tutti abbiamo più bisogno della musica, purtroppo gli artisti sono quelli che sono stati i più penalizzati insieme a tutto il comparto artistico in generale, cosa, secondo lei, dovrebbero fare le istituzioni per aiutare questo settore?Music cheers our psyche, in this difficult period in which we all need music the most, unfortunately, the artists are the ones who have been the most penalized together with the whole artistic sector in general, what should institutions do to help this sector?

"Ci dovrebbe essere un enorme sostegno alle arti e un enorme incentivo affinchè l'arte non si fermi. Meglio, secondo me, aprire musei e teatri con restrizioni, che tenere tutto chiuso. Le persone hanno bisogno dell'arte, è come l'ossigeno. E l'arte, in questo periodo, non può essere una cosa commerciale. Deve solo ESSERE. Naturalmente, sono necessari enormi sussidi per mantenere a galla il mondo dell'arte in questa situazione, come è successo nel resto del mondo che si sta riprendendo da questa orribile pandemia". "There should be massive support of the arts, and massive incentive to continue art in every possible way. Better in my opinion to open museums and theaters with restrictions, than to keep everything closed. People need art, it is like oxygen. And art, in this period, cannot be a commerical thing. It just needs to BE. Of course, huge subsidies are needed to keep the world of art afloat in this situation, as the rest of the world recovers from this horrible pandemic".

E’ un’artista che si è sempre distinta per il suo impegno sociale e civile, in Italia e nel suo Paese, quali sono gli obbiettivi ancora da raggiungere per quanto riguarda questi temi? You are an artist who always stands out for your social and civil commitment, in Italy and in your Country, what are the goals still to be achieved in this regard?

"La strada è molto lunga. Abbiamo ottenuto molto, ma ci sono tante cose che ancora non vanno nel mondo ... sappiamo tutti cosa sono: riscaldamento globale, abuso dei diritti umani, razzismo, xenofobia, misoginia, estremismo (soprattutto religioso), autoritarismo, deterioramento di principi democratici, proliferazione di bugie e fake news, fascismo .. e molto altro ancora". "The road is very long. We have achieved much, but there are so many things that are still wrong with the world…we all know what they are: global warming, abuse of human rights, racism, xenophobia, mysogony, extremism (especially religious), authoritarianism, the deterioration of democratic principles, the proliferation of lies and fake news, fascism, ..and so much more".

Lei ha ricevuto tantissimi premi, ha una carriera di successo alle spalle, c’è qualcosa che vorrebbe ancora fare, un obbiettivo da raggiungere, un sogno nel cassetto, o si sente già realizzata così? You have received many awards, you have a successful career behind you, is there something you still want to do, a goal to achieve, a secret wish, or do you already feel fulfilled?

"C'è così tanto da fare! Tanta musica da scrivere e suonare, tanti cuori da far battere e persone fantastiche da incontrare, tanto da cui trarre ispirazione, tanto da imparare, tanti luoghi da visitare, più attivismo, più sostegno per la pace e per i diritti umani, tanto amore da dare e  da ricevere!". "There is so much to do! More music to write and play, more hearts to touch and amazing people to meet, inspire and be inspired, more to learn, more places to visit, more activism, more support of peace and human rights, more love to make and take!".

Gisella Peana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

 

Share This

Follow Us