Nando Moscariello

 

Il 10 febbraio il produttore televisivo Nando Moscariello, casting director tra i più importanti d’Italia, fondatore di "Vivi La Vita" e "Action Academy", ha festeggiato il suo compleanno nella splendida cornice di Villa Borghese, nello storico locale Art Cafè di Alberto Altigieri.

Il giovane creativo, con più di 27 anni di carriera e oltre 90 produzioni alle spalle, ha spento 42 candeline durante un party “Turco Napoletano”, ispirato alla celebre frase di Totò: “Non voglio onori e titoli né diventare signore. Voglio di questo pubblico restare il servitore”.

A curare per Moscariello ogni dettaglio di questa grande festa è stato il suo amico storico, l’avvocato Gianluigi Martino, che si è avvalso del più grande organizzatore di eventi e allestimenti, l’architetto Andrea Riccio titolare della nota società Wedding Solution.

La prestigiosa location è stata allestita per mettere in scena una contaminazione tra due mondi: quello turco e quello napoletano. Le decorazioni floreali sono state curate da Federica Ambrosini. La White Ricevimenti di Valentina Picca Bianchi ha curato il Banqueting di alta qualità. Tripudio di eccellenze italiane Doc Italy Selection" dallo Chef Campano Giuseppe Veltre, ai formaggi della Tuscia Chiodetti, dal Maestro ciocolatiere pugliese Ciro Chiazzolino, al vino laziale di Casata Mergé, dalla preziosa colatura di alici di Cetara, al Maestro tagliatore Mirko Giannella e il suo prosciutto al suino lucano. E ancora finger food con spuma di Richotta "CHIODETTI Formaggi", colatura di Alici di Cetara e puntarelle Romane per il salato, mousse di ricotta romana, scaglie di cioccolato Madagascar e arance siciliane per il dolce. Il tutto firmato dallo Chef Internazionale Giuseppe Veltre in rappresentanza di "12 chef per un sorriso" il protagonista della prova del cuoco, Simone Loi.

La torta è stata un tripudio di colori in stile Bollywood creata dalle sapienti mani della cake design Sabrina Placentino. In più altre due torte a sorpresa create da Emanuela Pulzella, in arte Manu Cake designer, e il celebrity chef Stefano Crialesi. Nei calici, per brindare ai 42 anni di Moscariello, le bollicine del Podere Cavàga, Chardonnay 100%, 90 mesi sui lieviti madre, la migliore annata del decennio.

Gli ospiti, circa 500 invitati, una volta entrati nella magica atmosfera turca sono stati coinvolti in un party sfrenato con la band di Alberto e Rosa Miranda e il dj e produttore musicale Edoardo Finkelberg.

Tantissimi i vip e gli addetti ai lavori del mondo dello spettacolo di Mediaset, Endemol, Publispei, Stand by Me. Tra questi il portavoce del Presidente del Consiglio Rocco Casalino, la spumeggiante Valeria Marini che ha voluto cantare i suoi speciali "auguri stellari", Vittorio Cecchi Gori, Mario Ermito, Antonella Elia, Giacomo Urtis, Alessandro Cecchi Paone, il cantante Gianni Celeste, Raffaello Balzo, Luca Capuano, Licia Nunez, Maria Monsé e il marito Salvatore Paravia, Marcelo Fuentes, Linda Batista, Maria Letizia Gorga, Darina Pavlova, Fioretta Mari, Valeria Graci, Elia Fongaro, Valerio Pino, il regista Giorgio Romano, Manuela Metri, Ludovico Palla, Vittoria Schisano, Emanuela Tittocchia, Annamaria Malipiero, Michele D’Anca, Mario Serpa, Jane Alexander, il regista Daniele Falleri ed Emilio Sturla Furnò.

 

Alessandro Cecchi Paone e Nando Moscariello

 

Valerio Pino e Rocco Casalino

 

Vittorio Cecchi Gori e Nando Moscariello 

 

Mario Ermito

 

Elia Fongaro e Nando Moscariello

 

Fioretta Mari e Nando Moscariello

 

Martino, Nando Moscariello, Emanuela Tittocchia

 

Nando Moscariello, Valeria Marini

 

Maria Monsé e il marito Salvatore Paravia

 

Vittoria Schisano 

 

Emanuela Tittocchia

 

Nando Moscariello

Sala della Protomoteca del Campidoglio a Roma

 

 

Share This

Follow Us