Claudio Lippi, Remo Girone, Nicola Nieddu

 

Grande successo per la 19° edizione del Gran Prix Corallo che si è svolto nel Porto di Alghero. A condurre l’evento, organizzato dalla Asd Valverde del presidente Costantino Marcias con il patrocinio di Comune di Alghero, Fondazione Alghero e Parco di Porto Conte, Claudio Lippi e Nicola Nieddu con la direzione artistica di Toto Torri.

Presidente di giuria, il giornalista Ettore Nuara. Diversi i personaggi noti che sono saliti sul palco per ritirare il ramo di corallo. La serata si è aperta con la consegna del premio solidarietà “Daniele Piombi” a Filippo Palombini, simbolo di Amatrice. Dall’attualità al cinema e teatro con il premio alla carriera per Remo Girone, uno dei più grandi attori italiani. E ancora: Alan Sorrenti, uno dei cantautori più apprezzati della musica italiana, il campione italiano di pugilato pesi massimi leggeri Salvatore Erittu, Giulio Pes, presidente dell’Aci di Sassari, per il Rally Mondiale Italia Sardegna, il patron dell’Atletico Uri Gavino Satta al quale è andato il Premio “Vanni Sanna”, lo scrittore e autore Rai Giommaria Monti, il giornalista Rai Gianni Garrucciu, la conduttrice di Sky Sara Brusco. Sempre per Sky, menzione speciale per la trasmissione X Factor. Sul palco il cantante Silver, protagonista delle prime edizioni del talent.

Dalla Spagna sono arrivati i protagonisti di “Una Vita” Jaunma Navas (Don Ramon) e Montse Alcoverro (Donna Ursula). Infine un premio speciale è andato a Corrado Marengo, protagonista da oltre cinquant'anni nel mondo dell’intrattenimento sardo con Matherland, uno dei luna park itineranti più grandi in Europa.

Durante la serata tanta musica con il ritmo incalzante della taranta del gruppo CantaLiCunti e della musica dei Tenores di Neoneli.

 

Alain Sorrenti

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Share This

Follow Us