E’ stata conferita venerdì 28 settembre 2018, con una solenne cerimonia presso il prestigioso Palazzo Falconieri sede dell’Accademia d’Ungheria di Roma, "la Targa Medicea al Merito Umanistico" all’Accademia d’Ungheria.

La targa è stata consegnata da Sua Altezza Serenissima il Principe Ottaviano de’ Medici di Toscana di Ottajano, Granduca Capitolare dell’Ordine Civico Mediceo, al Direttore dell’ Accademia il Prof.István Puskás,  con la presenza di S.E. l’Ambasciatore d’Ungheria Ádám Zoltán Kovács e S.E. Erika Emma Fodré Contessa di San Miniato.

Un importante riconoscimento per l’alto valore umanistico in cui si è distinto l’Istituto Ungherese che da oltre novant’anni accoglie nell’elegante Palazzo Falconieri centinaia di uomini e donne di cultura internazionale, per favorire uno scambio intellettuale e un impegno costante per il rafforzamento dei valori umani.

La cerimonia è stata organizzata dal Corpo dei Gonfalonieri Medicei di Cultura e Libertà del Priorato di Roma e dalla Contessa Erika Emma Fodrè di San Miniato, Ambasciatrice Medicea di Cultura e Libertà per l’Ungheria.

Presenti alla cerimonia alcuni membri del governo ungherese, rappresentanti della nobiltà italiana e ungherese e la stampa italiana ed estera, tra cui le Contesse Eleonora, Lorenza e Laura Altamore, la giornalista Federica Pensadoro, Ruggiero Capone, Ester Campese e Gisella Peana.

All’evento hanno partecipato numerosi artisti: musicisti, cantanti, danzatori italiani ed ungheresi tra cui la bravissima cantante Emanuela Mari con il tenore Valerio Aufiero che si sono esibiti con brani appartenenti alla tradizione popolare romana e napoletana, e le danzatrici dell’Ars Historia Romana di Andrea Dandolo.

Al termine della cerimonia gli ospiti sono stati accolti nella famosa sala Lizst del Palazzo per la Cena di Gala, elegantemente allestita, con un menù dai sapori raffinati della cucina italiana ed ungherese, una fusione enogastronomica tra due popoli diversi ma dalla bandiera dello stesso colore.

Gisella Peana

 

La Contessa Erika Emma Fodrè e Sua Altezza Serenissima il Principe Ottaviano de’ Medici di Toscana di Ottajano

 

 

 Gisella Peana, Eleonora Altamore, Ester Campese

 

 Eva Lacertosa

 


Laura Altamore

 

 Federica Pensadoro e Gisella Peana

 

 

 

Menù

 

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Share This

Follow Us