L’Alta Moda Italiana protagonista al “Premio Margutta - La Via delle Arti” 2018 con gli stilisti Filippo Laterza e Mirella Marsiglia, che durante la kermesse hanno presentato le loro collezioni.

Lo stilista Filippo Laterza, con la sua collezione primavera/estate 2019,  ispirata a tre grandi figure della storia dell’arte: Claude Monet, Edgar Degas, e Andy Warhol, ha dato vita ad abiti dall'allure romantico ma allo stesso tempo contemporaneo.

A seguire in passerella la nuova collezione di Good Luck Luxury by Mirella Marsiglia “Absolute”, creazioni che prendono ispirazione da una citazione di Susan Sontag: “Ciò che più è bello in molti uomini virili è qualcosa di femminile; ciò che più è bello nelle donne con femminilità è qualcosa di maschile”. Outfit fluidi che accarezzano delicatamente il corpo in contrapposizione al rigore dei capi sartoriali che ne sottolineano  i punti di forza, dando vita ad una femminilità contemporanea dove la luce preziosa  degli Swarovski, fa da cornice alla loro bellezza. "Absolute"  è come una lettera scritta in corsivo con un pennino immerso nell’inchiostro nero, che scivola sul foglio bianco, una calligrafia elegante, dinamica, raffinata, scritta da una donna determinata che sigilla con la ceralacca, le sue iniziali.

Al successo dei quadri moda, hanno contribuito: Albert & Miriam Navarro per l’hair style; ShaSha per il make-up e le dieci splendide modelle maltesi delle due principali agenzie presenti a Malta “Supernova Model Management” e “Models M”.

La Kermesse, oltre a celebrare i protagonisti del “Premio Margutta – la Via delle Arti” è ritenuta da sempre una prestigiosa vetrina per la promozione dei fashion designer, grazie all'intuizione di Antonio Falanga, ideatore del Premio, e a Grazia Marino, General Manager di Spazio Margutta, polo interculturale per la promozione del Made in Italy, di presentare durante il Gran Gala la sartoriale ed esclusiva creatività italiana.

 

 

 

 

Palazzo Verdala  

 

Grazia Marino, Filippo Laterza, Antonio Falanga

 

Grazia Marino, Mirella Marsiglia, Antonio Falanga

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Share This

Follow Us