Cuore realizzato dall'artista Fabio Masotti

 

 

Un fashion Show in omaggio alla città eterna con l'obiettivo di raccogliere fondi a favore della ricerca sulle malattie rare, in una location da sogno ed un team di 80 persone per l’evento presentato da Patrizia Pellegrino in favore del Centro Nazionale Malattie Rare, diretto dalla dottoressa Domenica Taruscio dell’Istituto Superiore di Sanità. Una serata in cui verranno celebrati i fasti dell’antica Roma che chiama a raccolta pittura, scultura, moda, danza, canto e rievocazione storica: eccellenza dell’arte che diventa eccellenza di solidarietà.

Lo spettacolo ‘The Day of Summer Fashion and Art’ avrà luogo sabato 24 giugno 2017, alle ore 19 presso Dimora ‘l’Amuri è’, un prestigioso format ideato e prodotto dalla fashion designer Eleonora Altamore ed organizzato da Artistica Events - Eventi d'Autore.

Una vetrina esclusiva dedicata alle eccellenze, nazionali ed internazionali, di artisti diversi riuniti nel segno dell’arte e della bellezza in un importante sodalizio a sostegno della solidarietà.

Uno spettacolo che si preannuncia ricco e che per questa sua terza edizione vuole stupire i propri ospiti, cambiando abito e trasformandosi in un suggestivo Fashion Show dedicato alla città eterna: ‘Roma Caput Fashion and Art’.

Per raccogliere fondi la serata vedrà una lotteria solidale con in palio 10 gioielli gentilmente donati dall’artista Fabio Masotti ed alcune creazioni del brand Eleonora Altamore Fashion Luxury. Mentre tra le opere esposte due sculture di grandi dimensioni realizzate da Fabio Masotti ispirate al cuore, messaggio e simbolo universale di speranza e vero centro pulsante della nostra esistenza. E poi l’abito quadro realizzato dal brand Eleonora Altamore Fashion Luxury dipinto interamente a mano dalla pittrice Savina Serrani.

Al momento charity, nonché alla presentazione di tutti gli artisti presenti, farà da richiamo la sfilata di alta moda Eleonora Altamore Fashion Luxury dal titolo ‘Le Gladiatrici’, preziosi ed originali abiti, realizzati interamente a mano, che proietteranno gli ospiti in un antico ‘fashion allure’ che dall’antica Roma arriva ai giorni nostri, rievocando immagini storiche impresse nella memoria didattica.

Venti splendide modelle, schierate come gladiatrici sul campo di battaglia protette da massicci scudi, lasceranno intravedere le delicate vesti. ‘Supparum e Byrrus’ Subucule e Praetexta’ nella calde nuance del bronzo, del verde, del bianco e del porpora, colori primari di un passato mai passato. Intarsi metallici di ottone, rame, ferro, mescolati con preziosi tessuti di cashemire, voile, mikado, taffettà, neoprene, alcantara e cuoio. Nel finale non mancherà l'abito da sposa, creato con un  prezioso tessuto flammeum.

Importante è la collaborazione con l’Architetto Andrea Dandolo (già presidente della A.R.S. Historia Romana) che ha realizzato le scenografie all’interno delle quali saranno incastonate le modelle, e con l’Associazione ‘Le Fanciulle del Tempio’ per le danze evocative.

Al termine del Fashion Show gli ospiti saranno allietati da un piacevole intermezzo lirico musicale della soprano Tania Renzulli per proseguire poi con la cena buffet di Papillo Eventi arricchita dai vini doc della Cantina Lupo.

A chiudere sarà la tradizionale torta monumentale a tema ideata dal direttore artistico Eleonora Altamore e realizzata dalla cake designer Anna Proietti della pasticceria Adrianense, sul top della quale spiccherà l’opera scultorea di resina dell’artista Claudio Federici. Il tutto accompagnato dallo spumante Tenute Troilo e dalle note swing della Tonino Tiberi Live Band.

 

Scudo Gladiatrice, accessorio abito della stilista Eleonora Altamore

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Share This

Follow Us