Ad Altaroma lo stilista Camillo Bona porta in passerella la vera eleganza dello stile italiano, un mood che ci contraddistingue e che deve essere preservato. La sua collezione è un inno alla bellezza, a quella classe che si sta perdendo.

Camillo Bona nel suo lungo cammino dell'alta moda si è sempre distinto, il suo stile è sempre attuale, raffinato e ricercato. Reinterpreta e propone con grande coerenza il made in Italy attraverso il certosino lavoro "del fatto a mano", un lavoro che prevede numerose ore di lavorazioni e complesse applicazioni tessili che sono il segno distintivo del suo stile e dell'alta moda Italiana. E’ una collezione che esprime il forte desiderio e la speranza che Roma e il mondo possano di nuovo rivestirsi di purezza e di nuova bellezza.

Il bianco è il colore primo della collezione, 30 capi di finissima fattura, che si mischia con i toni dei rosa, del giallo, del verde acqua e del celeste. L'ultima uscita è dedicata alla sposa, un solo capo esclusivo come da tradizione dello stilista.

Una collezione ieratica bianca, marmorea, dominata dai ritmi dei panneggi e dei plissé che usati sui tessuti pesanti come, le lane lavorate in double e il cachemire, che giocati con i leggerissimi lini, ed i trasparenti chiffon e moltissima raffia, rievocano nelle forme, i giochi di volute circolari che ci riportano alle architetture della Città Divina. 

Ogni abito è impreziosito da gioielli che vestono completamente il collo come collarini, da cui scendono cascate di fili di perle, coralli e pietre dure dalle molteplici sfaccettature, accompagnate da spiritosi medaglioni in libertà.

Una collezione da sogno, che ci ricorda i couturier italiani di un tempo e la grande alta moda italiana.

Gisella Peana

Foto di S. Dragone - G. Palma e Luca Sorrentino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Share This

Follow Us