Apre a Roma in viale Aventino 104 Cryofit, il primo centro della capitale specializzato esclusivamente in servizi di crioterapia, il trattamento del momento dai numerosi benefici estetici, sportivi e terapeutici tanto amato da Carla Bruni, Daniel Craig, Yoko Ono e Cristiano Ronaldo.

Era stato Ippocrate, secoli fa, a verificare le proprietà rassodanti per gli atleti che decidevano di immergersi in cubetti di ghiaccio e, successivamente, in Giappone la pratica è diventata un toccasana per curare l'artrite.

“Era da tempo che osservavamo interessati il trend della Crioterapia - afferma Andrea Lorini, uno dei soci - perché passando molto tempo negli Stati Uniti, dove questa tecnica è molto diffusa, avevamo utilizzato spesso questo trattamento per curare dei problemi alla schiena e sopratutto per accelerare il recupero di acciacchi e problemi muscolari. Parlando poi con il nostro amico e socio Andrea Iannone, abbiamo scoperto come anche lui usasse questo strumento per migliorare il recupero post gara. A quel punto ci siamo decisi a fare il grande passo e aprire il primo centro interamente dedicato alla Crioterapia in Italia. Abbiamo scelto Roma per il debutto di Cryofit e siamo già a buon punto per l'apertura di un centro a Milano”.

Due i trattamenti che i neofiti della crioterapia potranno provare a Roma: sistemica total body e localizzata.

La crioterapia sistemica total body è un trattamento che prevede l’immersione totale del corpo in un ambiente a temperature bassissime, di solito comprese tra i -130° e i -170°. Ogni trattamento ha una durata limitata che varia da 1 a 3 minuti circa. Il suo utilizzo riduce lo stress ossidativo, rallenta il processo di invecchiamento, brucia fino a 900 calorie in meno di 3 minuti, riduce la cellulite, riduce gli stati ansioso-depressivi, incrementa le difese immunitarie dell’organismo, previene e cura l’osteoporosi, migliora l’umore, diminuisce i valori di colesterolo cattivo e trigliceridi. Inoltre, la crioterapia viene spesso utilizzata anche per il trattamento della fibromialgia e della psoriasi con ottimi risultati.

La crioterapia localizzata permette l’utilizzo di qualsiasi trattamento di crioterapia in una specifica parte del corpo, grazie all’azoto vaporizzato. Attraverso il suo utilizzo, i benefici delle basse temperature sono applicati a zone circoscritte del corpo, per il trattamento di dolori o sintomatologie locali e non sistemiche o in ambito estetico per il rinnovamento della pelle, il trattamento della cellulite, la riduzione dell’adipe, l’eliminazione delle rughe.

Cryofit è aperto dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 21:00, in viale Aventino, 104. Ulteriori info su www.cryofit.it

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Share This

Follow Us